Siracusa per tutti, in tutta la Sicilia si contano ben 54 strutture balneari accessibili di cui 19 nella provincia di Siracusa e 9 nel territorio aretuseo

L’associazione “Sicilia Turismo per Tutti” – nell’ottica di dare continuità all’opera iniziata nel 2014, ha implementato il progetto al fine di realizzare un’ospitalità ancora

più accessibile ed ecosostenibile nell’intero territorio siciliano.
L’iniziativa è stata fortemente voluta e coordinata dalla prof.ssa Bernadette Lo Bianco, presidente dell’Associazione “Sicilia Turismo per Tutti”, in collaborazione con l’Assessorato al Turismo della Regione Sicilia, all’Assessorato al Turismo ed alla Cultura del Comune di Siracusa, la Capitaneria di Porto di Siracusa, il Consorzio “Siracusa Turismo”, l’Area Marina Protetta del Plemmirio di Siracusa, Skal International Palermo, la FIBA (Federazione Italiana Imprese Balneari), l’INAIL Siracusa, l’AISM Siracusa, la Compagnia del Selene, la Lega Navale di Siracusa, il Circolo della Vela Lakkios, il Circolo Canottieri Ortigia, la FINP Regione Sicilia (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico), l’Associazione Diversamente Uguali, l’ Associazione COPRODIS, l’ Associazione “Disabili no limits”, l’ Associazione MO.V.I.S. di Carmelo Comisi di Vittoria (RG), il KIKKI Village Resort, l’ Associazione “V oglia di Vivere” di Catania, Proloco Sicilia e Siracusa e l’associazione “Vertical Sicilia”. Il progetto “Sicilia e Siracusa, Mare per tutti”

1

2017 ha l’obiettivo di promuovere un turismo accessibile ed un’accoglienza di qualità, attraverso il superamento di tutti quegli ostacoli che impediscono di godere a pieno dell’esperienza turistica e di tutta la bellezza del territorio siciliano.
Di concerto con i rappresentanti delle categorie cui detto progetto è destinato (ENS, Unione Ciechi ed Ipovedenti, MAC, Associazioni di persone con disabilità) e con l’aiuto di tecnici, di professionisti e di persone con esigenze specifiche, si è provveduto a raccogliere informazioni (da fonti quali: INAIL Regionale, INAIL di Siracusa, Capitaneria di Porto di Siracusa) sul litorale e sulle strutture balneari di Siracusa e del resto della Sicilia al fine di selezionare quelle che garantiscono maggiore accessibilità, in quanto munite di percorsi “dedicati” alle varie esigenze specifiche, inserendo i relativi dati nel presente documento riepilogativo.

In tutta la Sicilia si contano ben 54 strutture balneari accessibili, di cui 19 nella provincia di Siracusa e 9 nel territorio aretuseo.
Tutte le informazioni raccolte – al fine di avere la massima divulgazione e di consentirne la fruizione a tutti i turisti ed ai cittadini – saranno, poi, inserite nel portale della Regione Sicilia e nelle singole piattaforme informatiche di tutti i partners del progetto.

Sempre in attuazione di questo progetto, le spiagge dovranno essere dotate non solo dei necessari servizi per le persone con disabilità motoria (scivoli all’ingresso, servizi igienici dedicati, ecc.), ma dovranno possedere anche una serie di altri strumenti che possono renderle davvero alla portata di tutti.

Devono permettere alle persone con difficoltà motorie di entrare in acqua e di muoversi nel bagnasciuga. All’ingresso degli stabilimenti devono essere, se non ci sono già, installate delle pedane tattili, che permetteranno alle persone cieche di orientarsi in autonomia negli spazi e fruire di tutti i servizi. Le passerelle dovranno essere realizzate in materiale eco-compatibile, nel rispetto dell’ambiente.

2

Inoltre, si è pensato pure alle famiglie con bambini, dando la possibilità di usufruire di fasciatoi per neonati ed aree relax per allattamento.
Infine, in modo particolare, si vuole sensibilizzare – grazie all’associazione “Rimini Autismo” – anche all’accoglienza al mare di persone autistiche, affinchè tutte le spiagge siciliane possano essere considerate “autismo friendly beach”.

Segue elenco dei principali stabilimenti balneari “accessibili a tutti” della Sicilia:

SPIAGGE ACCESSIBILI IN SICILIA
L’INAIL (Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro) e FINP Sicilia (Federazione Italiana Nuoto Parolimpico) hanno messo a punto e finanziano un progetto sull’integrazione anche per chi ha esigenze specifiche, garantendo un servizio di assistenza alla balneazione allo scopo di rendere il mare

“accessibile a tutti”, con occasioni di socialità e di buona qualità di vita.
A tal fine, detti Enti segnalano:
“PALERMO M.I.A. (Mare, Integrazione e Accessibilità)” presso il lido “L’ombelico del mondo” dove la spiaggia è facilmente accessibile grazie a delle pedane che aiutano il disabile a raggiungere sia l’ombrellone e le sdraio.

Via Terza Compagnia, 4, Mondello – Palermo PA – Telefono: 091 452242
Per informazioni e richieste, i cittadini e le associazioni potranno rivolgersi all’Unità Operativa di via Taormina 1 il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 12,00 – telefoni: 091.7409471 o 091.749477.
“MESSINA M.IA. (Mare, Integrazione e Accessibilità)” presso il lido “Sea’s Sport” di Giorgio Francesco – Fiumara Guardia (ME)
“CATANIA M.IA. (Mare, Integrazione e Accessibilità)” presso il lido “Azzurro” della Playa di Catania (CT)
“RAGUSA M.IA. (Mare, Integrazione e Accessibilità)” presso il lido “Margarita Beach” e “Laola Beach” di Marina di Ragusa (RG)

page3image14344 page3image14504 page3image14664 page3image14824

3

“AGRIGENTO M.IA. (Mare, Integrazione e Accessibilità)” presso la spiaggia libera antistante l’area attrezzata Holiday Park – Prima Traversa di San Leone (AG) “PERGUSA M.I.A. (Piscina, Integrazione e Accesibilità)” presso le piscine comunali di Pergusa e presso l’“Happy Village Pergusa (EN)

*****
Su indicazione dell’UILDM Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare sezione di

Mazara del Vallo (TP) (Presidente: Sig.ra Tramonte Giovanna – Cell: 3395855723 – email: giovins1@virgilio.it), segnaliamo:

• Tre Fontane (frazione di Campobello di Mazara), Via Lungomare Est (antistante il parco acquatico “Acquasplash”).

La spiaggia si trova in una delle più belle località della Sicilia, sabbia fine e mare cristallino. La spiaggia è facilmente accessibile grazie a delle pedane che aiutano il disabile a raggiungere sia l’ombrellone che le sdraio. I volontari dell’UILDM di Mazara del Vallo lo accompagneranno dentro l’acqua con l’ausilio delle sedie Sand&Sea, nonché di un sollevatore per l’accesso alla piscina ed un pulmino da nove posti con pedana elettrica per il trasporto di persone su sedia a ruote durante escursioni.

Per info: sito internet Zahira Resort and Village: http://www.zahiraresort. *****

Vi segnaliamo OPEN SEA, il lido accessibile gestito dall’AISM.
É situato nella zona San Papino della riviera di Ponente a Messina, che è stata coinvolta nel progetto Mare Aperto. E’ un progetto pilota nazionale arrivato alla decima stagione, che prevede la dotazione del lido di strutture modulari e amovibili e di ausili che – tramite l’assistenza anche durante la balneazione da parte di volontari AISM – consentono l’accessibilità e la fruibilità dei servizi balneari, garantendo pari opportunità e piena integrazione sociale. Per informazioni è possibile contattare

page4image14480 page4image14640 page4image14800

4

Maria Cristina De Salvo, responsabile comunicazione AISM di Messina, ai numeri: 090/5731080, 393/700208.

*****

Segnaliamo inoltre:

CATANIA:
Lido Venere – Spiaggia San Marco (vicino Giardini Naxos) – Associazione “Voglia di Vivere”, sig. Trimarchi, tel. 347.6283252.
Lido Venice Beach – Mascali, lungomare Fondachello – 345.8293671 – 095.960030 Lido Simpson – Mascali, lungomare Fondachello – 345.8293671 – 095.960030 MESSINA:
Lido La Fenice Onlus di Milazzo (Messina), completamente accessibile ai disabili. Per informazioni: Associazione “La Fenice Onlus” Milazzo – via Del Sole 113. Tel 090.9282988, email: lafeniceonlus@hotmail.it.
Lido La Romantica, completamente accessibile ai disabili, via Naxos – Giardini Naxos. Tel 0942.253077; mail: info@lidolaromantica.it.
Lido Lime – Lungomare\Bucalo, Santa Teresa Riva – 331.4667456, 0942.794840 – www.lidolime.it – vacanzemagiche@gmail.com;
Spiaggia Libera “Orizzonti Liberi” – Barcellona Pozzo di Gotto, località Spinesante (di fronte ad Associazione Crescere Insieme);
Lido Golden Beach, via Alcide De Gasperi Lungomare Mazzeo, Taormina; tel.: 320.0573973
PALERMO:
Lido Sirenetta, spiaggia low cost “Costa Picca”, via Calipso 1/d; tel.: 091.453033, e- mail: info@mondellomare.it.
RAGUSA (anche su indicazione di Carmelo Comisi, presidente MO.V.I.S. Movimento Vita Indipendente Sicilia):

page5image10680 page5image10840 page5image11000 page5image11160 page5image11320 page5image11480 page5image11640 page5image11800 page5image11960 page5image12120

5

Lido La Capannina, La Duna del Re, Circolo Velico Anemos,: tutti muniti di sedie job.
Lido Selene – località Casuzze, Santa Croce Camerina.
A Pozzallo, sulla spiaggia Pietrenere (nei pressi del lido Avana) è stata inaugurata quest’anno un’area in legno attrezzata per ospitare i disabili.

TRAPANI:

Spiaggia zero barriere “disabili no limits” – San Vito Lo Capo – info: ufficio turistico, via Savoia 57, 0923.9743300; 347.0588518; 339.2893893; ufficioturistico@comune.sanvitolocapo.tp.it – info@disabilinolimits.it
Lido Balneare – San Giuliano Lungomare Dante Alighieri, Erice – 389.4695070 – associazione-smile@libero.it;

*****
SIRACUSA E PROVINCIA MARE PER TUTTI:

Stabilimenti balneari di Siracusa anche in possesso di sedia job:
- Riserva Plemmiro: totale accessibilità. Tel. 0931.449310 – Info1@plemmirio.it.
- Lido “Musciara” (l’Una): Accessibilità (no job). Porto Piccolo, Siracusa. Tel. 0931.463613 – 338.1300463 – info@siracusaresort.it
- Aretusa Summer: Accessibilità (no job) – elioterapia. Ortigia (Siracusa) c\o spiaggetta Aretusa
- stabilimento Balneare del Distaccamento Aeronautica Militare Di Siracusa:
località “arenella”; telefono:0931/898359. La sedia job è custodita presso la postazione dedicata al servizio di salvamento; per fruirne è necessario consegnare un documento di identità al personale addetto al salvamento.
- Associazione “Terrazza Fanusa”, Localita’ “Fanusa” (via Cristoforo Colombo),
tel. 388.7424525 – 339.5624063 – lidoterrazzafanusa@katamail.com. La sedia job

page6image11600 page6image11760 page6image11920 page6image12080 page6image12240 page6image12400 page6image12560 page6image12720 page6image12880

6

viene custodita all’interno dello stabilimento e può essere richiesta al personale addetto al salvamento, il quale assicurerà la propria assistenza per l’accesso in acqua. – Spiaggia “Camomilla” – Fontane Bianche. Una sedia job viene custodita all’interno del parcheggio coperto (con accesso da Viale dei Lidi) e può richiesta al personale addetto al citato parcheggio.

- Soc. Blumarin Hotels Sicilia Spa – Arenella, luca.tasso@hotels.alpitourworld.it
- Soc. Lido Arenella – Di Mauro Giovanni srl – luca.tasso@hotels.alpitourworld.it,

telefono 0931.455111.
- Aereonautica – Arenella, santese.pantaleo@aereonautica.difesa.it, tel.

0931.464637.
- Soc. Lido Fontane Bianche di Di Grano Eduardo srl – edudigra@gmail.com, tel.

0931 790900.
- Soc. Lido Sayonara – Fontane Bianche, lucia.sayonara@live.it, tel. 0931.790345.
- Lido della Marina Militare – Augusta, Punta Izzo.
- Lido Scialai – Isole delle Correnti, 320.9595251.
- Lido Nuovo, Via dei Lidi, Fontane Bianche, tel. 0931-790967.
- Lido Agua Beach, c.da Reitani – San Lorenzo, tel. 0931.841684.
- Lido “Eden”: Accessibilità (no job). Avola. Tel: 339.4781955
- Marina di Priolo: sono presenti n° 2 Sedie JOB all’interno delle strutture balneari

Comunali messe a disposizione per tutto il litorale e per qualsiasi ingresso a mare

anche dai lidi in concessione a Società private – Spiaggia Libera – Noto Marina

*****
Portopalo di Capopassero: Spiaggia Contrada Scalo Mandria (passerella in

page7image12256

legno).

***** 7

Spiagge Animal Friendly

page8image928

Si segnalano, infine, per i proprietari di cani (necessario il guinzaglio):
- “Dog club” presso lido Nuovo, Viale del Lidi – Fontane Bianche, Siracusa, tel.

0931-790967.
- La “bau bau beach” di Marina di Priolo, dotata di tutti i servizi necessari a

prendersi cura degli animali in spiaggia, con fontanella con ciotole, doccia, un

veterinario ed un percorso agility.
- “Dog beach” presso il Lido Azzurro di Catania, viale Kennedy.
- Lido Sabbie Nere e Acque Calde”, Isola di Vulcano, arcipelago delle Eolie.
- Casa Malerba, c.da Facciomare – Malerba, Palma di Montechiaro (AG).
- Spiaggia Bau Bau – Tra il fiume San Bartolomeo ed il primo posteggio della

spiaggia Plaja – Castellamare del Golfo (TP):
- Spiaggia “Vengo anche io” – Via Consolare Pompea 80 – Messina. – Spiaggia di Pluto – Brolo (ME).

Comments are closed.