Siracusa, il 30 novembre tutti uniti per dire “no” alla criminalità

logolegalit__-1-1“Se ognuno fa qualcosa, allora si può fare molto”: sarà questa frase di don Pino Puglisi ad accompagnare giorno 30 novembre tutti i partecipanti alla marcia che i sindacati e le realtà del Terzo Settore hanno organizzato, insieme a tante realtà della società civile locale, per dire “no” alla criminalità ed avviare un percorso comune per liberarsi dai soprusi. Creato anche l’hashtag social “#SIRACUSAINRETE: uniti contro la criminalità!”

La marcia partirà da piazza Santa Lucia alle 16.30 e, passando da corso Gelone e corso Umberto, arriverà a piazza Archimede dove sarà consegnato al Prefetto un documento sottoscritto dai partecipanti.
Un grande impegno che mira a coinvolgere in maniera inclusiva tutti, senza distinzione, per urlare insieme a gran voce, uniti, un NO alla criminalità e per dire che cambiare si può.

Comments are closed.