Mostra di beneficenza: un’iniziativa benefica prenatalizia a Priolo Gargallo, un successo della corsa all’aiuto

index1index2index4I modelli da curare e da perseguire, sin dalla primissima infanzia, sono quelli della creazione di tenaci coscienze giovanili e della formazione dei buoni cittadini, trasmettendo valori e sentimenti, che ispirano le nuove generazioni a positive azioni ed a sani comportamenti. Questo è l’obiettivo che si prefigge il 2° Istituto Comprensivo “A. Manzoni” di Priolo Gargallo, che ha realizzato un evento a scopo caritativo, una Mostra di dolci per motivazioni benefiche, a supporto di due bambine della scuola, affette da gravi patologie, che si trovano attualmente ricoverate presso strutture di cura, lontane dalla nostra provincia. La sensibilizzazione dei bambini a determinati temi, soprattutto nel periodo natalizio, è oramai diventata una consuetudine per le docenti, Virginia Scornaienchi, Rosalba Magnano, Milena Bastante, Iolanda Amenta, Emanuela Isgroi, Carmela Latina, Floriana Battaglia, del Plesso di Scuola dell’Infanzia di via “O. Di Mauro”. Le docenti, da qualche anno, si adoperano in attività benefiche, utili a far comprendere ai piccoli l’importanza di compiere buone azioni e di privilegiare i buoni propositi e ciò lo realizzano attraverso gesti pratici, e non solamente con le parole, che restano un fatto aleatorio, come l’attuale raccolta fondi, effettuata qualche giorno fa, in cui i bimbi erano coinvolti personalmente, acquistando i dolcetti, a sostegno dei loro stessi compagnetti. Tutte le docenti sono state impegnate in questa attività di vendita di dolci e di oggetti, realizzati dalle mamme e dalle nonne della stessa scuola, per cui gli insegnamenti sono stati calati direttamente nella realtà e vissuti in prima persona dagli stessi discenti. Una grande collaborazione vi è stata anche con alcune classi della Scuola Primaria dello stesso Plesso, le cui mamme e nonne hanno contribuito alla preparazione dei dolci artigianali, e hanno coinvolto gli alunni nell’acquisto di dolcetti per effettuare la colazione, aiutando così i compagni più piccoli meno fortunati. Grande è stata la partecipazione da parte delle famiglie all’opera meritoria, a dimostrazione della grande solidarietà che, con il momento di grave crisi economica, che stiamo vivendo, diventa sempre più importante ed ancora più significativa. Pertanto, la collaborazione dei genitori della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria, dei docenti di entrambi gli ordini, ha fatto sì che si riuscisse a realizzare la raccolta di una bella cifra, che aiuterà certamente chi, attualmente, versa nel bisogno. L’iniziativa è stata realizzata soprattutto grazie al sostegno ed al grande tributo di umanità, che contraddistingue il Dirigente scolastico del 2° Istituto Comprensivo “A. Manzoni” di Priolo Gargallo, prof. Enzo Lonero.

Maria Luisa Vanacore

Comments are closed.