La Biblioteca Comunale di Siracusa: centro culturale aperto a tutti

biblioteca_siracusaLa biblioteca comunale di Siracisa, come lo scorso anno, è centro di produzione e di diffusione della cultura con la realizzazione di iniziative, che riguardano l’animazione e l’invito alla lettura.

Questi i progetti che verranno realizzati, tra i quali quelli già avviati:

Ogni martedì mattina, dalle 10 alle 12, si tiene al terzo piano della Biblioteca, un laboratorio che prevede la lettura integrale ad alta voce di un romanzo. Il laboratorio prevede oltre alla lettura del testo, il commento e la riflessione di ciò che si legge, con il concorso di tutti i partecipanti. Il romanzo che si sta leggendo in questo periodo è Quer pasticciaccio brutto de via Merulana di C. E. Gadda.

Il giovedì sera, dalle 17 alle 19, partirà un secondo laboratorio di lettura. Il laboratorio non si limiterà alla lettura del testo, ma, fornirà nozioni base per imparare a leggere ad alta voce.

Ogni martedì e giovedì, dalle 16,00 alle 17,00, un laboratorio gratuito di disegno e grafica artistica, condotto da Tommaso Lillo.

A gennaio, partirà un corso di base di fotografia, che prevede quattro appuntamenti, a partire dal 9 gennaio, dalle 17 fino alle 18.

Il corso proseguirà nei martedì successivi di gennaio e sarà tenuto da Emanuele Leonetti, Presidente dell’associazione Focus.

Previste anche delle attività pratiche, fra le quali si segnala il corso di uncinetto, che si tiene il giovedì mattina, dalle 10 alle 12, rivolto alle persone che vogliono imparare o approfondire le conoscenze di base.

I corsi e i laboratori che la Biblioteca attiva hanno come fine il tema dell’inclusione culturale, trattando i saperi come strumenti per la conoscenza e la partecipazione.

Inoltre, al primo piano della Biblioteca, a disposizione del pubblico si trova una postazione per il collegamento gratuito a internet.

Tutti gli incontri, i laboratori, i corsi della Biblioteca sono aperti a quanti volessero partecipare e sono completamente gratuiti,

Maria Luisa Vanacore

Comments are closed.